Premessa sul “CHI SIAMO”

La Community Polyteknos e Accoglienza deriva da una precedente esperienza ipotizzata per la rivitalizzazione di una cascina medievale sita a Carmagnola. L’ipotesi era motivata dalle dichiarazioni politiche lanciate in Europa, che auspicano, in estrema sintesi, una  transizione verso un’economia circolare e le sue implicazioni positive e negative sull’ambiente, sull’economia e sulla società (compresa la salute umana)”.

Foto esempio
G

Il 13 Febbraio 2021 si era insediato il nuovo Governo in Italia, presieduto da Mario Draghi, che ovviamente aveva ben evidenti le ambizioni dell’Europa, prima e dopo l’insorgere della crisi pandemica, Prima col Green New Deal furono lanciare “Ricerche ed Innovative Azioni ” come la call “CE-SC5-25-2020” , che esigevano, in particolare da grandi aziende e centri di ricerca internazionali:

La transizione verso un’economia circolare comporta una trasformazione sistemica di intere catene di valore, che coprono fasi di progettazione, produzione e consumo, affinché il valore di prodotti, materiali e risorse possa essere mantenuto nell’economia il più a lungo possibile”. Dovrà inoltre mirare “ad aumentare la produttività materiale, compresa la de-materializzazione, e ad esplorare nuove rappresentazioni e pratiche di proprietà per individui e collettivi… con processi e percorsi di transizione che permettano di comprendere, in modo critico e ponderato, la transizione verso un’economia circolare e le sue implicazioni positive e negative sull’ambiente, sull’economia e sulla società (compresa la salute umana)”.

Il Consiglio Europeo per la prima volta deliberava di indebitarsi per affrontare i problemi posti dalla crisi anche economica e sociale, ed elaborava il progetto Next Generation EU, Tra i vari stimoli che ne derivano anche per il nostro Governo Italiano quelli del Consiglio Europeo per l’Innovazione (EIC) rivolti non solo a grandi imprese internazionali, ma anche a singole start-up e PMI di un solo paese membro, proponendo loro di sfidarsi nell’essere “EIC Accelerator se (con loro parole) “hanno un prodotto, servizio o modello di business innovativo ad alto impatto, che potrebbe creare nuovi mercati o sconvolgere quelli esistenti in Europa e nel mondo.

L’EIC precisa inoltre che dovranno contare su un “team di ricercatori e innovatori che la pensano allo stesso modo per realizzare il prototipo e convalidare le basi scientifiche della tecnologia futura che l’EIC chiama “tecnologia profonda” che, oggi, a fine anno 2021 la Community Polyteknos e Accoglienza fa equivalere, semmai la qualifica, alla “tecnologia cellulare” di ogni organismo vivente che si é evoluta in miliardi di anni grazie a “processi simbiotici ed all’autopiesi” che regolano la vita di tutti gli esseri viventi, umani compresi.

Per affrontare quelle sfide da “Accelerator” la Community si sta organizzando per avviare ancora in relazione con imprenditori amici Ricerche ed Innovative Azioni che riflettano le scoperte scientifiche di più Premi Nobel dell’Economia, intanto in Italia tra Nord e Sud del paese ed in Africa, creando lavoro e nuove professionalità proprio “ad alto impatto” in particolare per le nuove generazioni, grazie alle competenze di educatori e di esperti con competenze interdisciplinari, presenti anche nel Consiglio di amministrazione che esprime anche la “parità di genere”:

Tra gli imprenditori già in relazione con Polyteknos e Accoglienza, la Community intende dialogare e cooperare con:


I visionari, persone complesse, creano sistemi complessi, ma ricomponibili secondo necessità
  • ATH Italia srl: innovazioni impiantistiche con fonti energetiche rinnovabili www.athitalia.it
  • Azienda Agricola Spagnoli sas: innovazioni in agricoltura www.germoglio.onweb.it
  • Bisotronic di Giorgio Bisotto: esperto in elettronica, informatica e web design www.bisotronic.it
  • CCS srl, ricerche biologiche e microrganismi con esperienze decennali in Europa www.micosat.it
  • Energysolving srl, ricerche e soluzioni di microelettronica per controllo energia e processi www.energysolving.it
  • ESA Engineering di Antonio Ingegneri sas: progettazioni edili e territoriali www.esaeng.eu
  • E.S.E.A. srl: environment and agronomy, www.eseasrl.it
  • IRIS srl: sistemi meccatronici avanzati per gestione acque, energie e rifiuti www.irissrl.org
  • Ompeco srl: sistemi avanzati per il pre-trattamento scarti e rifiuti www.ompeco.com
  • PRIMA INDUSTRIE spa: leader nella robotica per sistemi avanzati per futuri artigiani digitali www.primaindustrie.com
  • Trustinfood srl: ingegneria gestionale e piattaforma per relazioni tra produttori e consumatori www.trustinfood.it
  • Upper Vision srl: progettazioni territoriale , formazione ed utilizzo droni www.uppervision.it

Ai fini di riflettere sulle elaborazioni scientifiche e tecnologiche, la Community potrà avvalersi di visioni e competenze settoriali di altri amici che sono:

  • Cacciari Massimo (Filosofo e commentatore della politica nazionale e globale)
  • Cassardo Claudio (Referente scientifico Università di Torino sui cambiamenti climatici e gestione CO2)
  • Giardiello Gianni (Pedagogista MCE, direttore Forum Educazione Scuola del Piemonte)
  • Giusto Giovannetti (Biologo esperto in biodiversità e micorizzazione)
  • Lai Manuel (Ricercatore tecnico-scientifico su sistemi per gestione acque, energie, rifiuti)
  • Meo Angelo Raffaele (Prof Emerito Politecnico To, già presidente dell’Accademia delle Scienze)

Approfondimenti su Polyteknos e Accoglienza

[pagelist_ext show_first_image=”1″ child_of=”13″ limit_content=”500″]